Ruba al supermercato merce per oltre 200 euro. 50enne denunciata a Reggio Emilia

Sopralluogo di furto della Polizia di Stato ieri pomeriggio presso un supermercato di viale Morandi a seguito della segnalazione da parte di personale addetto alla vigilanza di una donna che aveva oltrepassato le casse e le barriere antitaccheggio con merce non pagata. L’addetto alla vigilanza riferiva di aver seguito la donna, notava mentre prelevava la merce dai vari scaffali per poi nasconderla all’interno del proprio zaino. La stessa, una volta raggiunte le casse, pagava solamente la merce che aveva riposto nel carrello.

Una volta superate le casse veniva fermata dalla guardia giurata che le chiedeva di aprire lo zaino. La donna a quel punto, sentitasi scoperta, mostrava il contenuto dello zaino per un valore complessivo di 207,70 euro. La donna veniva identificata dagli agenti nel frattempo intervenuti come una cittadina bosniaca classe 1968 che veniva denunciata all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato.