Anche a Casalgrande contributi alle famiglie per l’iscrizione agli asili

Facilitare le mamme e i papà che vogliono iscrivere i loro bimbi ai nidi e scuole d’infanzia, riducendo le rette: con questo obiettivo il Comune di Casalgrande distribuirà sul territorio le risorse che il Ministero dell’Istruzione ha destinato all’amministrazione per incentivare le iscrizioni al sistema educativo integrato 0-6. Il Ministero, grazie ai decreti attuativi della Buona Scuola e attraverso i criteri dettati da un provvedimento della giunta regionale, ha stanziato risorse per 43mila euro a sostegno dell’educazione dei bambini di Casalgrande.

Il comune le distribuirà attraverso un contributo che arriverà direttamente ai genitori di tutti i bambini frequentanti i nidi e le materne paritarie del territorio. “Contenere le rette è un modo per sostenere la frequenza dei nidi e delle scuole dell’infanzia del nostro sistema integrato – spiega l’assessore Milena Beneventi – le risorse ricevute dall’amministrazione verranno girate per intero alle famiglie di Casalgrande”.