In ospedale con coltello, bloccato e denunciato a Reggio Emilia

L’altra sera, un uomo di 25 anni che si trovava al pronto soccorso dell’Arcispedale Santa Maria Nuova, è stato fermato perché trovato in possesso di un coltello a serramanico dagli addetti alla vigilanza in servizio in ospedale allertati dal personale sanitario. Sono subito intervenuti i carabinieri della stazione di Corso Cairoli. In disponibilità dell’uomo è stato in effetti trovato un coltello a serramanico da cucina avente lama di 9 cm.  Con l’accusa di porto abusivo d’arma i carabinieri della stazione di Corso Cairoli hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia un 25enne operaio scandianese, sequestrandogli il coltello in suo possesso.