Al via a Roteglia i “Giochi d’Estate”

A Roteglia consueto appuntamento coi Giochi d’Estate, festival del divertimento senza confini che, col tempo, è diventato una sorta di contenitore di idee che toccano l’universo della musica, dello sport e della enogastronomia. Alcuni definiscono questa festa una specie di Woodstock in salsa emiliana, per altri invece rappresenta una parentesi di spensierata anarchia nel cuore della calda estate reggiana.

Ecco il programma della festa, che si svolgerà dal 13 al 22 luglio prossimo, giorni in cui la cittadina del distretto ceramico sarà rinominata “Roteglia Marittima”.

VENERDÌ 13 LUGLIO
Venerdì di Giochi e di animazione sulle rive di Roteglia Marittima, si inizia alle 18 con gli aperitivi e con la cena a seguire, nel prestigioso ristorante tradizionale allestito nella sala polivalente. A seguire, verso le 22, la sfilata delle squadre che parteciperanno ai Giochi d’Estate, i “Giochi senza frontiere” di Roteglia Marittima.
Al termine della coloratissima sfilata delle squadre toccherà a Frate Ivano Dj e ai suoi adepti salire in consolle per inaugurare la prima delle lunghe, lunghissime notti rotegliesi. Avete capito bene: il nostro dj di punta porta il saio.

SABATO 14 LUGLIO
Tutti in campo alle 15 con i giochi a squadre, dalle 19 apre il ristorante. In serata tocca al dj Fabio Tonelli, grande amico della manifestazione, volto noto dei Giochi d’Estate.

DOMENICA 15 LUGLIO
Una serata di grande musica con il live di “5 uomini sulla cassa del morto” e con la proiezione della finale del Mondiale di Russia 2018.

LUNEDÌ 16 LUGLIO
Spazio al teatro con la commedia dialettale di Silvia Razzoli e Enzo Fontanesi (alle 21 circa). Durante la serata sarà attivo il ristorante con gnocco e tigelle, oltre ai bar.

MARTEDì 17 LUGLIO
Martedì d’autore con l’esibizione della band del maestro Codeluppi: la Ponch Band, gruppo musicale a km 0 che nasce in via Dietro il Rio e che, negli anni, ha conquistato l’Appennino, le zone collinari, la pianura, Viano, Iano e Levizzano. Uno spettacolo esilarante, certamente una delle serate più attese. Non mancate.

MERCOLEDì 18 LUGLIO
Una serata dove a regnare sarà la musica anni ‘60 con i “The Paiper”. Per l’aperitivo invece spazio al dj Galeazzo Rock’n Roll. Durante la serata sarà in funzione lo stand con gnocco e tigelle

GIOVEDì 19 LUGLIO
Una serata in pieno stile romagnolo dedicato al liscio. Per l’occasione a Roteglia arriverà l’orchestra di Barbara Lucchi e Massimo Venturi.

VENERDÌ 20 LUGLIO
Sport, condivisione, musica e tanto divertimento con la “Zarro Night” organizzata e promossa da dj Lucio, veterano della consolle che, a Roteglia, gioca in casa. Per la serata sarà attivo il ristorante con menù tradizionale.

SABATO 21 LUGLIO
Una serata da non perdere, tocca alla grande notte bianca di Roteglia. In consolle una firma d’autore: Federico Di Gesù. Come di consueto musica fino alle prime luci del giorno e bomboloni caldi come atto finale del pazzo sabato rotegliese.

DOMENICA 22 LUGLIO
Prima delle premiazioni uno spettacolo di grande livello: sul palco la coppia stellare Ale & Franz. Ingresso gratuito.