Operazione “nonno di ferro”, denunciate a Bologna dalla Polizia di Stato 26 persone

Al termine di una complessa attività investigativa protrattasi per oltre due anni, condotta dalla Squadra di Polizia Giudiziaria – Sezione Rame del Compartimento di Polizia Ferroviaria per l’Emilia Romagna, sono state denunciate nel mese di giugno ventisei persone, accusate di traffico illecito di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi nonché di riciclaggio. I dettagli saranno resi noti oggi nel corso di una conferenza stampa della Polizia Ferroviaria.