Emilceramica Fiorano Modenese: reinternalizzazione del reparto campioni grazie alla trattativa sindacale

Emilceramica, azienda ceramica di Fiorano Modenese che occupa circa 470 dipendenti, ha accolto le richieste  sindacali di Filctem/Cgil, Femca/Cisl e Uiltec/Uil e dai primi giorni di luglio 2018 ha proceduto a re-internalizzare una fase di supporto del ciclo produttivo della piastrella.

“L’internalizzazione del reparto campioni – sostengono i sindacati – oltre a permettere all’impresa una gestione precisa ed organica delle fasi di lavorazione, consente la valorizzazione professionale dei circa 15 lavoratrici e lavoratori impiegati nel reparto”.

La discussione tra le Organizzazioni Sindacali di Categoria Filctem, Femca e Uiltec e la Direzione Aziendale sull’internalizzazione del reparto sviluppatasi negli ultimi giorni, ha riguardato sia la ricomposizione dei cicli produttivi, sia la salvaguardia, tutela e valorizzazione dei lavoratori determinando le condizioni affinché a tutti i  lavoratori, sia dipendenti di Emilceramica impiegati nel reparto re-internalizzato, sia dipendenti dell’ex azienda appaltatrice, venga garantita la tutela  occupazionale, nonché  un percorso di crescita  professionale.

Filctem Femca Uiltec esprimono soddisfazione per il risultato ottenuto nell’ambito della trattativa che ha visto impegnato le parti ed auspicano che analoghi processi di internalizzazione delle fasi produttive, di tutela, salvaguardia e valorizzazione di tutti lavoratori che agiscono sul sito produttivo, possano trovare condivisione in tutto il distretto.