‘Armoniosamente – Lungo le Antiche Sponde’: concerto all’alba sabato a Castelnuovo Rangone

Sabato 4 agosto alle ore 5:30 presso il Parco Rio Gamberi di Castelnuovo Rangone, nella zona della Tenda-monumento dedicato agli Indiani d’America, si terrà il concerto all’alba dal titolo “Note e suoni della natura”. L’iniziativa è organizzata nell’ambito della rassegna Armoniosamente – Lungo le Antiche Sponde, promossa dai Comuni di Castelnuovo Rangone, Spilamberto, San Felice sul Panaro, San Cesario sul Panaro, Ravarino e Bastiglia e curata, nell’ambito della direzione artistica, dalle Associazioni Culturali Cantieri d’Arte e Amici dell’Organo “Johann Sebastian Bach”. La rassegna è sostenuta anche dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e dalla Regione Emilia Romagna.

Si tratta, in questa occasione, di un concerto del tutto singolare a contatto con la natura: il pubblico è invitato a portare una coperta o un cuscino per sedersi sull’erba proprio per essere a più stretto contatto con la natura. Dopo il concerto sarà possibile, al costo di Euro 2,00, fare colazione in loco (pasta e caffè), grazie alla collaborazione dell’Associazione Castelnuovo Immagina.

Il concerto sarà tenuto da Gianandrea Guerra al violino e Valentina Soncini alla viola: legati nella vita e nel lavoto da molti anni, i due musicisti, provenienti da Piacenza, ci proporranno musiche di Antonio Vivaldi, Arcangelo Corelli, Georgh Friedrich Haendel e Philipp Telemann; il duo violino e viola è una riduzione del quartetto d’archi. I due strumenti, infatti, rappresentano il registro acuto del quartetto e il registro intermedio.

Per arrivare al Parco Rio Gamberi si può parcheggiare in Piazza Brodolini, nel parcheggio vicino al polo scolastico o nel parcheggio davanti all’Ufficio Postale. Si può utilizzare anche il parcheggio della Coop di Castelnuovo Rangone.

In caso di maltempo l’iniziativa sarà annullata. Per eventuali informazioni sarà possibile contattare il numero telefonico 393 1861150 attivo 24 ore su 24.