Auto a fuoco a Luzzara, probabile dolo

Poco dopo le 6,30 di oggi, i carabinieri della stazione di Luzzara, su input dell’operatore in servizio al 112 allertato dai vigili del fuoco che stavano operando con una squadra, sono intervenuti in via Casa Bruciata nella frazione Casoni, dove era stata segnalata un’autovettura in fiamme. Sul posto, terminate le operazioni di spegnimento dell’incendio che ha distrutto il veicolo, gli operanti hanno accertato che le fiamme hanno interessato una Fiat Grande Punto di una 52enne operaia reggiana. L’incendio si è sviluppato per cause in corso di esatta definizione, ma probabilmente d’origine dolose, danneggiando interamente la parte posteriore del mezzo e la parte laterale. Sulla vicenda i carabinieri della stazione di Luzzara hanno avviato le indagini, coordinate dalla Procura reggiana, finalizzate ad accertare con chiarezza i fatti, nell’ipotesi delittuosa che potrebbe ravvisarsi di danneggiamento seguito da incendio.