Apprezzamento ad una ragazza, scoppia la rissa: giovane preso a sprangate

30 giorni di prognosi per le ferite riportate durante una violenta rissa, scoppiata la notte scorsa nei pressi dello ‘skate park’ di Maranello. A scatenare la violenta zuffa tra due giovani poco più che ventenni, gli apprezzamenti da parte di uno dei due nei confronti della ragazza che stava con l’altro. Ne è nata quindi la baruffa dove ad avere la peggio è stato il fidanzato della giovane: la vittima è stata colpita al torace con una spranga di ferro che l’altro ragazzo aveva in auto. Qui i carabinieri hanno rinvenuto anche due coltelli e alcuni proiettili da softair. Il giovane è stato denunciato per lesioni personali e porto di oggetti atti ad offendere. In tutto sono invece quattro i denunciati per rissa, i primi due e altri due amici.