Frana di via Bressola, dalla prossima settimana iniziano i lavori di sistemazione

Dall’inizio della prossima settimana inizieranno i lavori di sistemazione della frana di via Bressola che, dal marzo scorso, sta ostruendo in zona la circolazione stradale.

Il tempo trascorso tra la frana e l’esecuzione dei lavori si è reso necessario in primo luogo per attendere la stagione ottimale per intervenire, come suggerito all’amministrazione dagli stessi tecnici (i lavori durante la primavera, visto il meteo incerto, avrebbero potuto compromettere la buona riuscita dell’intervento); in secondo luogo, per progettare un intervento il più possibile definitivo.

“Chi ha responsabilità – spiega il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici, Angelo Pasini – deve garantire il rispetto delle norme per le opere pubbliche, sismica, etc. Non si toglie il terreno franato, in quella posizione, senza realizzare poi un’adeguata opera di sostegno, ovvero un muro di gabbioni e sassi, con conseguente sistemazione del versante”.

La spesa complessiva prevista è di 57.000 euro iva compresa e sarà coperta in parte da fondi del bilancio comunale, in parte dalla Protezione Civile Regionale. L’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile ha infatti comunicato in questi giorni al Comune che, sul loro sito, è stato pubblicato il decreto del Presidente Consiglio dei Ministri del 26 aprile 2018, che approva il Piano degli interventi per gli eventi di febbraio-marzo 2018, nonché il Decreto del Presidente della Giunta regionale n. 125 del 2 agosto 2018, che approva il “Piano dei primi interventi urgenti di protezione civile – Primo Stralcio”, tra i quali è presente anche l’intervento di Via Bressola, che verrà finanziato per 30.000 euro.