Inaugurata la Casa dell’Acqua: in Piazza Amendola il distributore di acqua potabile

Inaugurata in Piazza Amendola a Maranello la Casa dell’Acqua. Si tratta di un nuovo servizio di erogazione dell’acqua pubblica potabile in funzione 24 ore su 24, dotato di una postazione da cui è possibile prelevare acqua refrigerata, naturale e gassata, nella misura minima di 0.5 litri. Il costo è di 5 centesimi di euro al litro. Per utilizzare la Casa dell’Acqua è necessario essere in possesso di una tessera ricaricabile che è possibile acquistare e ricaricare alla Farmacia Comunale di Piazza Amendola.

“Sicura, economica ed ecologica: l’acqua che i maranellesi possono trovare qui è buona sotto tutti i punti di vista”, afferma l’assessore all’ambiente Mariaelena Mililli. “La nuova Casa dell’Acqua è soltanto l’ultimo, in ordine di tempo, di una serie di progetti che abbiamo realizzato in questi anni sul fronte ambientale. Un impegno che va oltre l’obiettivo, pur importante, di sensibilizzare i cittadini a comportamenti virtuosi e si traduce in vantaggi concreti: con la Casa dell’Acqua le famiglie possono infatti risparmiare sulla spesa e ridurre le emissioni di Co2 derivanti dalla produzione e dal trasporto di bottiglie di plastica. Il tutto con la garanzia che l’acqua che sgorga dalla nostra nuova Casa rispetta gli standard di sicurezza più severi”. La Casa dell’Acqua di Maranello è stata realizzata con il contributo di ATERSIR e Regione Emilia Romagna.