Verso la conclusione i lavori per la nuova sede Avis di Casalgrande

I lavori per la nuova sede Avis sono quasi terminati: un cantiere importante per tutti i casalgrandesi che hanno a cuore l’attività del volontariato e che coltivano il valore dell’altruismo.

“A Casalgrande abbiamo tantissimi volontari che si dedicano agli altri – spiega l’assessore alle politiche sociali del comune Graziella Blengeri – segno che sul territorio ci sono molti gruppi di volontariato ed Avis è tra i più attivi, costituito da persone affiatate che credono molto in quello che fanno e nel valore altissimo di ciò che mettono a disposizione degli altri: una parte di sé. A dimostrarlo, il numero dei donatori, sempre rilevante per una popolazione numericamente contenuta, che ha portato, in questi ultimi anni ad un sensibile aumento delle donazioni”.

“Ora l’amministrazione comunale – spiega Blengeri – sta ultimando i nuovi locali che ospiteranno l’associazione al primo piano del bocciodromo di Casalgrande, prossimi a quelli di Ema (comunicanti attraverso una porta); i nuovi spazi saranno pronti entro pochi mesi, daranno maggior lustro l’attività dell’associazione e consentiranno ad Avis di ampliare ulteriormente i servizi per i cittadini con nuove iniziative e progetti. Siamo sicuri che questa ‘ripartenza’ – conclude l’assessore Blengeri – possa rafforzare l’entusiasmo e l’impegno di una associazione che ha un ruolo chiave sul nostro territorio e accrescere anche l’attivismo del bocciodromo rafforzando la collaborazione tra associazioni (Polisportiva, Ema, Avis) fulcro sociale della comunità di questo Comune”.