A Formigine “Orientamedie” e aziende a scuola

Si terrà nella mattinata di martedì 30 ottobre presso l’Auditorium Spira mirabilis di Formigine l’iniziativa “Orientamedie”, rivolta alle classi terze della scuola secondaria di 1° grado “Fiori” (sedi di Casinalbo, Formigine e Magreta). Si tratta del primo incontro della nuova edizione di “Aziende a scuola”, il progetto di orientamento scolastico organizzato dall’Assessorato alle Attività produttive del Comune di Formigine, in collaborazione con Rete Imprese, le aziende del territorio e la Camera di Commercio, Industria e Artigianato di Modena.

Durante questo primo appuntamento, una novità rispetto agli altri anni, organizzato dal Servizio Istruzione del Comune, partecipano anche Europe Direct di Modena e il coordinamento pedagogico del Distretto, per presentare le opportunità professionali offerte anche dagli altri paesi europei.
Mercoledì 7 novembre, alle ore 18.30, sempre in Auditorium, avrà luogo un incontro rivolto agli alunni e ai loro genitori, nel corso del quale verrà effettuata una presentazione del territorio dal punto di vista produttivo ed economico, una panoramica delle professioni maggiormente ricercate e un approfondimento in merito alle competenze che in generale e trasversalmente occorre possedere.
All’incontro parteciperanno: Marcella Gubitosa di Stars&Cow, Elena Lancellotti di Tellure Rota, Marcello Medici di Spiiky, Franco Rubbiani di Lapam. Modera il giornalista Ermes Ferrari.
Afferma l’Assessore alla formazione Corrado Bizzini: “È questo un progetto pilota nato a Formigine e che oggi è inserito in una rete di forte attenzione al tema dell’orientamento a livello distrettuale e provinciale”.
Completano il progetto incontri frontali in classe, a cura di Rete Imprese, dove verranno svolti ulteriori approfondimenti, portando esperienze di piccola imprenditoria con testimonianze dirette e la visita alle aziende coinvolte: gli alunni saranno portati in azienda, con lo scopo di mostrare l’ambiente di lavoro, l’organizzazione, la produzione, il lavoro amministrativo e quello gestionale.