Commemorazione dei defunti: informazioni sui cimiteri formiginesi

Si avvicinano le giornate dedicate alla commemorazione dei defunti. Sono cinque i cimiteri sul territorio formiginese, nel capoluogo e nelle frazioni di Casinalbo, Colombaro, Corlo e Magreta; tutti destinatari d’interventi specifici di decoro, manutenzione del verde e vigilanza, per un totale di 160.000 euro nell’anno in corso. A questa somma stanziata, si aggiungono 20.000 euro di manutenzione ordinaria, 52.000 euro per la manutenzione straordinaria e 25.000 euro finanziati dalla Regione Emilia-Romagna per l’illuminazione dei portici del cimitero di Formigine.

Quest’oggi il Sindaco Maria Costi, assieme al Comandante della Polizia Municipale Mario Rossi e all’ingegner Laura Reggiani del Servizio Lavori pubblici hanno effettuato un sopralluogo, per verificare che tutto fosse in ordine, anche dopo le giornate di forte maltempo appena trascorse.

Sono state installate telecamere in tutti i cimiteri del Comune; inoltre a Formigine è stato attivato un punto di portineria, collegato con il personale di San Cataldo, che può fornire informazioni e aiuto in caso di necessità. Questo per la sicurezza dei cittadini, ai quali si ricorda di non lasciare incustoditi, neppure all’interno delle autovetture parcheggiate, oggetti di valore.

L’orario di apertura di tutti i cimiteri è dalle 7 alle 17.30.