Migliaia di giovani coinvolti nelle iniziative della Scuola di Musica Andreoli di Mirandola

Quest’anno sono arrivati a 1250 i giovani che hanno frequentato i corsi della Fondazione Scuola di Musica “Carlo e Guglielmo Andreoli”. E’ uno dei numeri più significativi emersi dalla relazione sulle attività svolte dalla scuola di musica nell’anno scolastico 2017/2018. Anche quest’anno l’istituto si è distinto per le attività svolte con allievi disabili, da tempo una delle peculiarità e dei punti di forza della Fondazione. 103 alunni certificati sono stati inseriti nei progetti della Fondazione da ottobre 2017 a maggio 2018.

Oltre alle attività corsistiche la Fondazione organizza progetti di promozione e formazione musicale con percorsi didattici rivolti alle scuole e visite guidate. I progetti didattici hanno coinvolto più di 150 bambini presso gli asili nido di Medolla, Mirandola, San Prospero, Camposanto. 530 bambini hanno partecipato alle attività svolte nelle biblioteche dell’Area Nord e condotti da quattro esperti di didattica e pedagogia musicale, mentre 40 allievi disabili hanno preso parte al progetto integrazione della scuola primaria di primo grado.

Per quanto riguarda l’attività di produzione musicale, essa comprende anche la direzione artistica delle filarmoniche e bande di Mirandola, San Felice e Concordia e del Coro Moderno “Mousikè”, le esibizioni dei gruppi rock e l’organizzazione di eventi musicali. Tra saggi, concerti e manifestazioni, le iniziative musicali svolte sul territorio sono state 250.