Tennis, Campionati Nazionali: A2 femminile Sporting fra le mura di casa, A1 maschile a Roma

Dopo la positiva trasferta piemontese che ha visto la squadra femminile dello Sporting agguantare la vetta della classifica, ai danni del Country Cuneo, è ora intenzione delle sassolesi consolidare la posizione raggiunta e l’occasione giusta sarà questa domenica davanti al proprio pubblico.

Fra le mura di casa, infatti, lo Sporting ospiterà il CT Rocco Polimeni di Reggio Calabria, penultima squadra in classifica a 3 punti, e probabilmente senza alcuna aspirazione, se non quella di schivare la retrocessione.
Altri propositi sono, invece, quelli dello Sporting in rosa, la matricola terribile del Campionato Nazionale di A2.
Arrivate fino a questo punto, le ragazze sperano di potersi giocare tranquillamente i play off promozione da prime della classe, evitando in questo modo un ulteriore turno preliminare di tabellone e da quello che propone il calendario, la cosa si può fare.
Il capitano Massimo Nicolini ha confermato la formazione schierata a Cuneo con Valeria Muratori, Beatrice Torelli, Giulia Guidetti, Alice Gubertini e la rientrante Caterina Greco.
Gli incontri inizieranno alle ore 10 e si disputeranno nella struttura indoor dello Sporting Club Sassuolo in Via Vandelli a San Michele dei Mucchietti. Ingresso libero.

Delicatissima trasferta per quanto riguarda i ragazzi della squadra di A1 dello Sporting.
Domenica prossima saranno impegnati nella capitale contro la capolista TC Parioli in una sfida che i romani, questa volta, non intenderanno perdere come successe invece all’andata quando lo Sporting, a sorpresa, vinse 4 a 2. Riuscire a strappare un pareggio per i sassolesi sarebbe una manna, un punticino potrebbe risultare molto utile per la classifica.
Confermata la formazione tipo con Stefano Napolitano, Enrico Dalla Valle, Filippo Leonardi, Davide Della Tommasina, Michele Vianello, Giulio Mazzoli, Simone Cerfogli e Luca Tincani, agli ordini di capitan Simone Gentili.