L’unione fa la forza: “Insieme non si trema. Vezzano per il Centro-Italia”

Il 24 agosto 2016 il centro Italia è stato colpito da un terribile terremoto che ha mietuto vittime e lasciato senza abitazione tantissime persone. Come sempre accade in queste emergenze la solidarietà dei cittadini non si è fatta attendere.

Anche Vezzano non ha esitato ad attivarsi con l’iniziativa “Insieme non si trema. Vezzano per il Centro-Italia” cui hanno aderito il Consiglio Comunale, le Associazioni vezzanesi, la locale Sezione ANPI, il Comitato C.R.I. di Quattro Castella, l’ANA Protezione Civile di Vezzano.

Il Comune di Vezzano vuole oggi ringraziare tutte le realtà coinvolte e i cittadini che, con le tante iniziative organizzate e con il loro contributo personale, hanno consentito di raccogliere 13.239 €.

Questi fondi, uniti a quelli del Comune di Bomporto, hanno consentito di acquistare un generatore del valore di 18.239 € donato al Comune di Montegallo, paesino delle Marche adottato dalla Regione Emilia-Romagna. Questa comunità marchigiana, di circa 600 abitanti, deve ancora oggi fare i conti con le conseguenze del sisma tra cui la frequente interruzione dell’energia elettrica. Il generatore era infatti una delle necessità segnalate dalla locale Amministrazione cui rappresentanti del Comune e delle associazioni vezzanesi hanno fatto visita nell’ottobre 2016 e in successive occasioni.

Dopo la prima cena in Piazza della Libertà del 13 settembre 2016, realizzata grazie al contributo dei commercianti vezzanesi, “Insieme non si trema – Vezzano per il Centro-Italia” è diventato il collettore di tante iniziative frutto della fantasia e generosità dei vezzanesi.

Dal torneo di pinnacolo con successiva raccolta indumenti organizzati dal Circolo Zannoni, alla raccolta fondi di Tutti fritti nell’ambito della manifestazione motoristica a Montalto; dalla lotteria promossa dall’AVIS alla cena organizzata dal Montalto Sport e Tempo libero presso lʼHostaria Venturi, iniziativa realizzata grazie al contributo dei gestori del ristorante che hanno donato tutto il materiale necessario per la cena.

E poi ancora il contributo del Centro Sociale Tricolore, l’auto tassazione di tutti i membri del Consiglio Comunale, senza dimenticare le tante donazioni di cittadini e il contributo del coordinamento delle Associazioni vezzanesi.

Non resta che dire grazie Vezzano! che ancora una volta ha dimostrato che l’unione fa la forza di ogni comunità!