In licenza a Chiavari carabiniere reggiano blocca il rapinatore di un supermercato

Si trovava in licenza a Chiavari quando, recatosi al supermercato per fare la spesa, ha notato un equipaggio del nucleo radiomobile della locale compagnia carabinieri intervenire a seguito di una rapina impropria consumata poco prima all’interno dello stesso negozio. Uno sconosciuto, infatti, sorpreso rubare generi alimentari, non aveva esitato ad usare il suo bastone da passeggio per minacciare, allo scopo di assicurarsi la fuga, la commessa che l’aveva scoperto.

Il giovane, carabiniere in servizio alla stazione di Villa Minozzo, libero dal servizio, si è reso subito disponibile ad aiutare i colleghi a ricercare il malvivente riuscito a fuggire. E’ stato proprio il giovane carabiniere reggiano a individuare il fuggitivo riuscendo a fermarlo. Sebbene abbia posto resistenza ai carabinieri, l’uomo è stato bloccato dai militari che, dopo averlo identificato in un 45enne torinese senza fissa dimora, oltre a trovarlo in possesso della refurtiva sottratta dal supermercato gli hanno rinvenuto addosso un coltello da cucina da trenta centimetri e il bastone da passeggio usato per minacciare le commesse del negozio. L’uomo è stato quindi arrestato per rapina impropria.