Gli auguri del Sindaco di Castellarano e Presidente della Provincia di Reggio Emilia, Zanni

Sono lieto di portare ai vostri lettori ed alla vostra redazione l’augurio di un Natale sereno e di un nuovo anno pieno di felicità e di rinnovata fiducia nel futuro.

E’ un auspicio che rivolgo in particolare ai più giovani, che di questo futuro dovranno diventare i principali protagonisti, indirizzando il mio pensiero a due di loro. A Silvia, che ci auguriamo di rivedere al più presto in Italia, e ad Antonio, vittima innocente a Strasburgo – come, prima di lui, Valeria a Parigi e Fabrizia a Berlino – bersagli innocenti del terrore cieco e fanatico. L’augurio è che dai loro esempi, insieme a quelli di tantissimi altri giovani (e meno giovani) che sui nostri territori decidono ancora di impegnarsi e donare il proprio tempo a beneficio delle nostre comunità, possa generarsi nuovo slancio per riaffermare quei valori di coesione sociale e solidarietà divenuti vere anime delle nostre comunità e della nostra Emilia.

Auguri a chi sceglie di costruire ogni giorno, non arrendendosi all’idea di un Paese troppo spesso deluso, incattivito ed ostaggio delle paure.

Auguri a chi si pone in ascolto, a chi si oppone alla disgregazione e all’intolleranza, a chi ancora crede nella costruzione del bene comune quale bene di tutti. Al grande cuore delle nostre associazioni, di ogni campo e colore, e del volontariato, a tutti coloro che quotidianamente si rimboccano le maniche affinché nessuno rimanga indietro.

Auguri a chi soffre. A chi, ancora oggi, affronta situazioni di incertezza ed angoscia quale strascico della crisi economica che aziende ed imprenditori, istituzioni, associazioni di categoria e lavoratori tutti, cercano ogni giorno di lasciarsi definitivamente alle spalle con determinazione, volontà, investimenti e, soprattutto, duro lavoro.

A tutti voi, i più sinceri Auguri di un sereno Natale e felice 2019.

 

Giorgio Zanni

Sindaco di Castellarano e Presidente della Provincia di Reggio Emilia