Centomila euro per i cimiteri sassolesi

Centomila euro per ‘opere di manutenzione straordinaria sui cimiteri cittadini’. Li ha stanziati l’Amministrazione sul finire dell’anno, chiudendo un 2018 non semplice. Cominciato con le lamentele –parliamo delle assemblee svoltesi nel corso del primo trimestre del 2018 – raccolte nel corso delle assemblee di quartiere, proseguito con l’assegnazione dell’appalto dei servizi cimiteriali (iter concluso ad ottobre) ad un nuovo concessionario, e chiuso con questo investimento che riguarda, recita la delibera, non solo i cimiteri cittadini (il nuovo urbano e il monumentale di San Prospero), ma anche quelli di San Michele e Montegibbio.