Carpi, il Sindaco Bellelli ha revocato le deleghe all’assessore Milena Saina

Il Sindaco di Carpi Alberto Bellelli ha revocato nella giornata di oggi le deleghe all’assessore Milena Saina e riassegnato agli altri membri della Giunta comunale le sue deleghe e quelle del Vice Sindaco Simone Morelli.

“Le indiscrezioni lette sui quotidiani su un nuovo dossieraggio nei confronti dell’assessore Tosi – spiega il primo cittadino – rimangono come sempre tali fino al vaglio della magistratura e fatta salva la presunzione di innocenza. Sono tuttavia sufficienti ad incrinare, così come è stato per il Vice Sindaco Morelli, il rapporto di fiducia nei confronti dell’assessore Saina, che sarebbe coinvolta nella vicenda: una situazione oggettivamente non compatibile con la prosecuzione del suo incarico”.

Le deleghe del Vicesindaco Morelli e dell’assessore Saina sono state così ridistribuite:

Daniela Depietri, Vice Sindaco e Immigrazione;

Stefania Gasparini, Economia (Industria, Artigianato, Commercio e Agricoltura), Turismo, Cultura, Centro Unico di Promozione del Territorio, Formazione professionale, Politiche giovanili;

Simone Tosi, Centro Storico (Restauro e Conservazione, Regolamentazione), Patrimonio Immobiliare;

Cesare Galantini, Semplificazione burocratica, Partecipazione, Frazioni, Decentramento amministrativo, Cooperazione internazionale, Comunicazione, Servizi informatici e progetto città intelligente.