I Vigili del fuoco in esercitazione a Febbio soccorrono un escursionista caduto

Personale del Comando Vigili del fuoco di Reggio Emilia in addestramento speleo alpino fluviale a Febbio, è stato attivato per prestare soccorso ad un escursionista caduto e rottosi una gamba sul sentiero 605 in prossimità del rifugio “Segheria” a 1300 m di quota. Stabilizzato sulla barella, il personale VVF coadiuvato dal Soccorso Alpino, ha condotto l’infortunato lungo un sentiero ghiacciato al primo pianoro utile dove è stato caricato dall’eliambulanza di Pavullo.