Trasportava abusivamente carne equina: autotrasportatore multato a Guastalla

Nella giornata di martedì 12 febbraio, nel corso dei programmati servizi di controllo dei trasporti alimentari effettuati in collaborazione con medici veterinari del locale Servizio Sanitario, il personale della Stradale ha controllato un autocarro che trasportava carne equina macellata lungo la sp 42, a Guastalla.

All’esito dei controlli di rito è emerso che il trasporto era effettuato senza alcuna autorizzazione. L’animale inoltre, benché regolarmente macellato e la carne etichettata, era trasportato in pessime condizioni igieniche: alcune parti dello stesso durante il trasporto avevano aderito al pavimento del veicolo, contaminandosi. Alla luce di quanto sopra, il medico veterinario ha proceduto all’asportazione delle parti contaminate provvedendo alla loro distruzione, mentre le restanti sono state sequestrate perché trasportate senza alcun titolo autorizzativo.

All’autotrasportatore reggiano sono state così elevate contravvenzioni per un importo di 5.000 euro, mentre la merce trasportata, il veicolo e la carta di circolazione sono stati sequestrati.

Nelle prossime settimane sono stati programmati dalla sezione Polizia Stradale di Reggio Emilia ulteriori servizi di controllo dei trasporti alimentari, che si avvarranno della preziosa collaborazione del locale Servizio Sanitario.