USL e Unione comuni del distretto ceramico su ispezione NAS a Formigine

In merito alla notizia relativa all’ispezione dei Nas in una Casa residenza per anziani di Formigine, l’Azienda USL di Modena e l’Unione dei Comuni del Distretto ceramico comunicano di essere stati informati dall’Ente gestore con un ritardo di 8 giorni dell’avvenuto controllo dei NAS e dei relativi rilievi.

Come da normativa vigente, la Commissione preposta ha sempre e regolarmente  effettuato le vigilanze ispettive “a sorpresa” nei confronti della struttura. Negli ultimi due anni sono state effettuate quattro visite, che non avevano evidenziato irregolarità in merito alle date di scadenza dei farmaci mentre erano state fornite alcune prescrizioni di vario genere. Per l’anno in corso, la visita ispettiva era in programma nel corso della prossima settimana. Alla luce di quanto emerso, l’Azienda USL e l’Unione si riservano di intraprendere tutte le opportune azioni nei confronti dell’Ente gestore a tutela degli ospiti della struttura e dei loro famigliari.