Volontariato on-line, a Sassuolo a marzo un percorso formativo laboratoriale

Per le associazioni di volontariato è importante comunicare e far conoscere le proprie attività sul territorio per coinvolgere sempre più persone alle iniziative proposte, oggi però tutto è diventato più complesso, non ci sono più solo i tradizionali strumenti (i volantini, i depliant, le pubblicazioni), ma sempre più spesso la comunicazione passa attraverso nuovi strumenti digitali come il web e i social network, che non sempre sono nel bagaglio di competenze dei volontari.

Per questo proponiamo un percorso formativo di due incontri in cui le organizzazioni possano apprendere (e mettere in pratica) gli strumenti per riuscire a farsi conoscere dalla cittadinanza.
Proponiamo un percorso formativo rivolto agli enti di Terzo Settore interessati a riflettere sullo stile comunicativo che utilizzano con i propri interlocutori, per obiettivi di ricerca volontari, raccolta fondi, promozione del proprio servizio nel territorio.

Obiettivi del percorso formativo sono quindi:

  • Favorire la crescita di competenze per sapere comunicare efficacemente la propria causa
  • Approfondire le risorse e gli strumenti che gli Enti di Terzo Settore hanno a disposizione per comunicare, in particolare con i social network
  • Offrire strumenti pratici per preparare materiale informativo e promozionale dell’associazione.

 

Contenuti e metodologia
Il percorso formativo affronterà i contenuti e i possibili metodi comunicativi a partire da un approccio laboratoriale. La metodologia del percorso sarà attiva, tramite esempi e casi concreti, e simulazioni così da apprendere in modo esperienziale.

Durante le serate saranno esplorati i seguenti contenuti:
– Elementi base della comunicazione: cosa comunicare e a chi, quali strumenti sono più efficaci in base all’oggetto e al destinatario
– Come impostare una campagna comunicativa
– La comunicazione delle attività associative tramite i Social network.

Docenti
Il docente sarà Marcello Marchesini, cronista e responsabile comunicativo per diversi enti pubblici e privati.

Sede e calendario
Il percorso della durata di 7 ore si terrà presso la Sala Conferenze del Centro per le Famiglie di Sassuolo (in Viale Caduti sul Lavoro 22) , secondo il seguente calendario:

  • I Incontro Martedì 5 Marzo 2019 dalle 18.30 alle 22.00
  • II Incontro Martedì 12 Marzo 2019 dalle 18.30 alle 22.00.

 

Informazioni e Iscrizioni
Per partecipare al percorso formativo, che sarà attivato solo al raggiungimento di un numero minimo di iscritti, è necessario compilare la domanda di partecipazione allegata ed inviarla (via posta, via fax o via e-mail) ai recapiti in calce entro Mercoledì 27 febbraio 2019. Sarà cura del CSV richiamare gli interessati per confermare l’iscrizione prima dell’avvio del percorso.

Centro Servizi per il Volontariato – Distretto di Sassuolo
Piazzale Avanzini – 41049 Sassuolo (MO)
Cell 347 7115360
E- mail: sassuolo@volontariamo.it
Orari di apertura: Giovedì ore 15.30-18.00
Referente: Marilisa Ruini

Centro di Servizio per il Volontariato di Modena – Area Formazione
Viale della Cittadella, 30 – 41123 Modena (MO)
Tel 059 212003 – Fax 059 238017
Area Formazione formazione@volontariamo.it

I Centri di Servizio per il Volontariato ricevono finanziamenti dalle Fondazioni Bancarie. Nella provincia di Modena sono presenti: Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, Fondazione Cassa di Risparmio di Vignola, Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola.