“L’anello forte”, Castelnuovo Rangone celebra l’8 marzo

Venerdì 8 marzo alle 20.30, presso la Sala Polivalente di via Ciro Bisi, in occasione della giornata dedicata alla Festa della Donna, il Circolo Culturale Caos in collaborazione con l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Castelnuovo Rangone, presenta lo spettacolo “L’anello forte – La donna nei canti di Fabrizio De André e nelle poesie di Alda Merini”, a cura dei Barabàn.

Un affascinante intreccio di storie, canzoni e poesia in cui si ritrovano identici caratteri di vitalità, forza e passione che fanno delle donne “l’anello forte” della famiglia e della società. Il titolo “L’anello forte” è tratto dall’omonimo libro di Nuto Revelli, una straordinaria raccolta di testimonianze sulla condizione della donna nel mondo rurale: racconti, spesso trascinanti, che fotografano vicende, generazioni, mondi diversi da cui emerge la centralità della figura femminile.

Dopo i saluti di Daniela Sirotti Mattioli, Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Castelnuovo Rangone e Roberta Verdelli, Presidentessa del Circolo Caos si esibiranno i Barabàn, composti da Maddalena Soler (voce solista, violino), Vincenzo Caglioti (organetti diatonici), Aurelio Citelli (voce solista, tastiere, bouzouky, basso elettrico), Giuliano Grasso (violino, cori) e Paolo Ronzio (chitarra, bouzouky, cori).

L’ingresso alla serata è gratuito. A tutti i partecipanti sarà offerto un piccolo rinfresco con tè, tisane, torte, biscotti e verrà distribuita una mimosa a tutte le donne.