Alla scoperta della Via dei Vulcani di Fango

Domenica 17 marzo 2019, nuovo appuntamento con la camminata culturale sulla ‘Via dei Vulcani di Fango’, con prenotazione obbligatoria entro venerdì 15 marzo alle ore 17.

Un percorso, accessibile a tutti, tra natura, geologia, storia e archeologia delle colline tra Sassuolo e Spezzano, insieme a tre guide esperte che sapranno indicare gli aspetti più interessanti del percorso.

Il ritrovo dei partecipanti è alle ore 9 al castello di Spezzano – parcheggio 2; trasferimento in bus al sito archeologico di Montegibbio, dove l’archeologa Francesca Guandalini, spiegherà il Santuario di epoca romana e le diverse strutture archeologiche, che ha scoperto e indagato in via della Rovina. Da lì parte la camminata lungo l’antico percorso della ‘Via dell’Olio’ tra vulcani di fango, tracce archeologiche e storiche, calanchi. Il giornalista e scrittore Francesco Genitoni racconterà del petrolio di Montegibbio e della cave di argilla.

Alle 13 è previsto l’arrivo a Cà Tassi nella Riserva naturale delle Salse di Nirano e il pranzo al sacco a cura dei partecipanti.

Dalle ore 15 breve passeggiata verso il castello di Spezzano, La guida ambientale esperta illustrerà gli aspetti naturalistici del percorso collinare e il fenomeno delle salse. All’arrivo, visita del Castello e del Museo della Ceramica.

Partecipare costa 5 euro a persona, comprendente un contributo per le spese di trasporto, accompagnamento con guide, accesso e visita alle strutture.

E’ richiesto un equipaggiamento adeguato con scarpe da ginnastica o trekking.

Per informazioni e prenotazioni: salse.nirano@fiorano.it oppure 0522 343238 – 342 8677118.

L’evento sarà annullato in caso di maltempo.