Fernando Siena eletto nuovo segretario di Slc/Cgil Modena

È Fernando Siena, 50 anni, il nuovo segretario del sindacato grafici-cartotecnici-lavoratori Poste e telecomunicazioni, spettacolo-impianti sportivi, Slc/Cgil di Modena.
Siena (in foto) è stato eletto stamattina con oltre il 96% dei consensi dall’Assemblea Generale Slc alla presenza di Manuela Gozzi segretaria Cgil Modena, Giuseppe Ledda coordinatore Slc/Cgil Emilia Romagna e Gianluca Carrega della Slc/Cgil nazionale.

“Ringrazio tutti per la fiducia accordata – afferma Siena – che assume la guida di una categoria con oltre 1.700 iscritti (al 31.12.18), la seconda Slc in regione per affiliati”.
“Intendo consolidare il lavoro svolto sinora, perseguendo nuovi obbiettivi in particolare nell’estensione della rappresentanza sui luoghi di lavoro, e sul versante delle tutele dei lavoratori in questa fase di crisi e forti riorganizzazioni aziendali” afferma il neo segretario.
Nei processi di riorganizzazione in atto, anche a Modena, per Poste e Telecom, la Slc/Cgil è impegnata a contenere gli effetti sull’occupazione e a garantire soluzioni eque per i lavoratori.
“La categoria – continua Siena – è impegnata anche nella gestione della crisi dei settori industriali, soprattutto nel settore della grafica, coinvolti dal costante calo degli addetti, soprattutto negli ultimi anni”.
Attenzione anche verso la difesa dei settori culturali (teatri, fondazioni lirico-sinfoniche, ecc…) “perché una paese che impoverisce questi settori, è un paese senza futuro”. A maggior ragione nella nostra provincia dove sono presenti i due principali enti di produzione culturale della Regione, ERT e ATER.

Siena, inizia nel 2002 la sua esperienza sindacale come funzionario Fiom/Cgil per la zona di Modena dove ha seguito anche le aziende del Gruppo Fiat. Rimane nel sindacato metalmeccanici sino al 2012, nel 2013 passa al sindacato del terziario-commercio Filcams/Cgil dove ricopre il ruolo di organizzatore, poi nel 2014 alla categoria dei chimici-ceramisti Filctem/Cgil seguendo il distretto biomedicale nella Bassa Modenese, dove è rimasto sino ad ora.

Siena subentra a Marco Balili eletto a fine febbraio nella segreteria provinciale Cgil Modena. A Balili un ringraziamento per il lavoro svolto in questi anni e un augurio per il nuovo incarico.