Museo del Tricolore di Reggio Emilia: le iniziative per la festa dell’Unità d’Italia

Il 17 marzo ricorre l’anniversario dell’Unità d’Italia e Reggio Emilia lo ricorda con due giornate di appuntamenti tra conferenze, laboratori e visite guidate nel Museo e nella Sala del Tricolore, per conoscere le tante storie che da 158 anni sono la storia italiana.

Ad aprire il programma, sabato 16 marzo alle ore 16, nella Sala del Tricolore la conferenza “Una festa per la bandiera. Reggio Emilia e il primo Centenario del Tricolore (1897)” di Maurizio Festanti, promossa da Lions Club Reggio Emilia Host Città del Tricolore con il patrocinio del Comune di Reggio Emilia. Tema dell’incontro è fare luce su un momento cruciale della storia moderna di Reggio Emilia, quello che – con le celebrazioni del primo centenario della nascita del Tricolore – attira sulla nostra città l’attenzione e l’interesse di tutta l’Italia: il 7 gennaio 1897. Quel giorno Reggio Emilia diventa protagonista di un evento che ha fortemente contribuito a valorizzare lo straordinario ruolo che il Tricolore ha svolto nel definire e nel riassumere in sé la nostra stessa identità nazionale. È dalla storica Sala del Tricolore che i colori bianco, rosso e verde si sono irradiati nella coscienza di molte generazioni di patrioti come simbolo per eccellenza del riscatto nazionale, come massima espressione di quegli ideali di indipendenza e di unità che animarono il nostro Risorgimento. Ed è per questo che Reggio può legittimamente fregiarsi del titolo di “Città del Tricolore”. Ma non si è trattato di un riconoscimento né pacifico né unanime, perché Reggio quel titolo se lo è dovuto conquistare tra aspre polemiche politiche e tra altrettanto aspri antagonismi municipalistici. E non c’è dubbio che nell’aggiudicarsi quel titolo, il successo delle celebrazioni centenarie ebbe un peso determinante, perché fu allora che, come dichiarò Carducci in apertura del suo celebre discorso inaugurale, a Reggio si celebrava ben più che una festa: si onoravano i “natali della patria”.

L’indomani, domenica 17 marzo alle 16, al Museo del Tricolore si svolge invece il laboratorio “Un pomeriggio da Re”, rivolto a bambini dai 4 ai 7 anni, tra narrazioni, colori e bandiere: la partecipazione gratuita senza obbligo di prenotazione.

Alle 17, infine, è in programma la visita guidata “I colori della Bandiera parlano di Noi”, un lungo viaggio per la libertà, tra personaggi, imprese, amori e castighi, a cura di Licia Galimberti. L’iniziativa è ad ingresso gratuito e senza obbligo di prenotazione.