Castellarano oltre il bullismo

Sabato 23 e domenica 24 marzo a Castellarano si parlerà di bullismo grazie all’iniziativa organizzata dall’Associazione Giuridica Contrajus con il patrocinio dell’Amministrazione comunale in collaborazione con l’unità pastorale Madonna di Campiano e l’oratorio S. G. Bosco.

“Castellarano contro il bullismo”, questo il titolo dell’iniziativa organizzata all’interno della rassegna “Il coraggio della legalità”, inizierà sabato 23 alle ore 9 con l’incontro dedicato ai ragazzi di 2ª e 3ª media dell’istituto Giovanni XXIII del capoluogo.

Domenica 24 marzo s’inizierà con il pranzo contro il bullismo all’oratorio S. G. Bosco di Castellarano (prenotazioni 335 6820163) per poi aprire alle ore 15, nel teatro dell’oratorio, l’evento principale di cui riportiamo di seguito il programma completo:

Domenica 24 marzo teatro dell’oratorio S. G. Bosco

Dalle ore 15 alle 17 incontri per insegnanti, educatori e genitori

Avv. Paolo Russo

Avvocato del Foro di Firenze, esperto nazionale di bullismo e cyberbullismo nonché presidente Contrajus

Titolo: Bullismo e cyberbullismo: quali tutele per i nostri ragazzi? Quali cautele per i genitori?

Dott.ssa Anna Serena Scholl

Psicologa in Scandiano, specializzata in terapia familiare, analisi del comportamento e “dopo di noi”

Titolo: Bullismo? Un’occasione per conoscere i nostri figli

Dott. Marco Ruini

Neurologo e neurochirurgo nonché cultore di neuroscienze

Titolo: Narcisismo e bullismo, l’individualismo e la perdita del valore della socialità

Moderatrice: avv. Laura Andrao, avvocato del Foro di Reggio Emilia, esperta nazionale nella tutela delle persone fragili e nel “dopo di noi”

Dalle ore 17 alle ore 18 incontro per i ragazzi