Riqualificazione urbana, proseguono gli interventi a Vignola

Nei giorni scorsi sono iniziati diversi interventi di riqualificazione urbana, coordinati dall’Ufficio Tecnico ed eseguiti da personale dipendente del Comune.

Nello specifico, sono stati eseguiti interventi di manutenzione nelle aree verdi limitrofe al parcheggio di Corso Italia, con la sistemazione dell’aiuola a lato di Corso Italia. Qui sono state rimosse le essenze disseccate, è stato sostituito l’impianto di irrigazione e sono state reintegrate le essenze arbustive e tappezzanti laddove necessario.
Inoltre è stata sistemata l’area verde limitrofa all’intersezione tra le vie Alessandro Plessi e Corso Italia, mediante la concimazione e la semina del manto erboso laddove recuperabile, oltre alla fornitura e alla posa di 100 metri quadrati di prato in rotoli (compresi interventi di preparazione, nelle porzioni di aiuola con terreno eccessivamente costipato).

Tramite il personale comunale (giardinieri, elettricisti ed idraulici) sono stati completati anche i lavori di manutenzione straordinaria della rotatoria tra via Portello, via Nino Tavoni e viale Vittorio Veneto (nella foto). Nello specifico è stata riqualificata la fontana pentagonale dedicata al Barozzi, ripristinandone la funzionalità idraulica e curando il verde d’arredo, ponendo particolare attenzione all’aspetto estetico dell’intervento. Per le aiuole spartitraffico, particolarmente ridotte e soggette a grandi volumi di traffico, è stato sperimentato l’utilizzo di erba sintetica di qualità che garantisca un buon risultato visivo. Grazie proprio all’apporto del personale comunale, è stato possibile contenere sensibilmente i costi di questo intervento, riducendoli esclusivamente all’acquisto dei materiali necessari.

In questi giorni si procederà ad eseguire altri interventi, tra cui il ripristino, sempre in Corso Italia, del tetto verde dell’edificio della scalinata, mediante la rimozione delle piante disseccate presenti e la fornitura e messa a dimora di nuove essenze, oltre a una leggera potatura delle piante di ciliegio e di carpino.